Marelab

Tecnico esperto della gestione impianti elettrotecnici delle navi (Ufficiale elettrotecnico)

Sequenza di processo Gestione apparati elettrotecnici
Qualificazione regionale TECNICO ESPERTO DELLA GESTIONE IMPIANTI ELETTROTECNICI DELLE NAVI
(UFFICIALE ELETTROTECNICO)
Referenziazioni della qualificazione Nomenclatura delle unità Professionali (NUP/CP ISTAT 2006):
3.1.3.1.2 - Ufficiali e assistenti di bordo
Nomenclatura delle unità Professionali (NUP/CP ISTAT 2011):
3.1.6.1.2 - Ufficiali e assistenti di bordo
Classificazione delle attività economiche (ATECO 2007/ISTAT):
50.10 Trasporto marittimo e costiero di passeggeri.
50.20 Trasporto marittimo e costiero di merci.
Livello EQF EQF 5
Descrizione sintetica della qualificazione e delle attività Il Tecnico esperto della gestione impianti elettrotecnici delle navi - Ufficiale elettrotecnico è un ufficiale appartenete alla Sezione macchina, qualificato secondo i requisiti della STCW Regola III/6 ed imbarca come ufficiale alle dipendenze dirette del Direttore di Macchina a bordo di una nave con macchinario di propulsione principale di 750 Kw di potenza di propulsione o maggiore.
Egli è responsabile della manutenzione delle apparecchiature elettriche ed elettroniche di bordo ed è in grado di utilizzare le apparecchiature e le strumentazioni necessarie in dotazione.

Competenza N.1

Sorvegliare il funzionamento dei sistemi elettrici, elettronici e di controllo, facendo funzionare i generatori nonché i sistemi elettrici di potenza superiore a 1000 Volts; facendo funzionare i computers e le relative reti; utilizzando i sistemi di comunicazione interna e per le comunicazioni la lingua inglese in forma scritta e parlata; manutenzionando e riparando l’apparecchiatura elettrica ed elettronica
Risultato atteso: controllo elettrico, elettronico e meccanico a livello operativo

Abilità

/ Monitorare il funzionamento dei sistemi di controllo del macchinario di propulsione e ausiliario
/ Far funzionare i generatori
/ Far funzionare e manutenere i sistemi elettrici di potenza superiore a 1000 Volts
/ Far funzionare i sistemi di controllo dei sistemi di propulsione e del macchinario ausiliario
/ Collegare, suddividere il carico e scambio dei generatori
/ Far funzionare i computers e le reti di computers sulle navi
/ Utilizzare i sistemi di comunicazione interna
/ Utilizzare la lingua inglese, scritta e orale
/ Far funzionare tutti i sistemi di comunicazione interna di bordo
/ Utilizzare il computer sul ponte, in macchina e a livello commerciale del computer

Conoscenze

/ Tecniche di base del funzionamento dei sistemi di ingegneria meccanica: forza motrice primaria, impianto principale di propulsione, macchinario ausiliario del locale macchina, sistemi di governo e movimentazione carico, macchinario di coperta, impianti hotel
/ Conoscenza basica della trasmissione del calore, meccanica e idromeccanica
/ Elettrotecnologia e teoria delle macchine elettriche
/ Fondamentali di elettronica e potenze elettroniche
/ Quadri di distribuzione dell’energia elettrica e apparecchiatura elettrica
/ Fondamentali di automazione e dei sistemi automatici di controllo e tecnologia
/ Strumentazione, allarmi e sistemi di monitoraggio
/ Trazione elettrica
/ Tecnologia dei materiali elettrici
/ Sistemi di controllo elettroidraulici e elettropneumatici
/ Stima dei rischi e delle precauzioni richieste per il funzionamento di sistemi elettrici di potenza superiore a 1000 Volts
/ Tecnologia dell’alta tensione
/ Precauzioni e procedure di sicurezza
/ Propulsione elettrica delle navi, motori elettrici e sistemi di controllo
/ Funzionamento sicuro e manutenzione dei sistemi ad alta tensione: speciali tipi tecnici dei sistemi ad alta tensione  e il pericolo derivante dal  funzionamento dei sistemi ad alta tensione superiori a 1000 Volts
/ Caratteristiche principali del processo dati
/ Costruzione e uso delle reti di computers sulle navi
/ Adeguata conoscenza della lingua inglese per permettere all’ufficiale di usare le pubblicazioni tecniche e svolgere i doveri di ufficiale

Indicazioni per la valutazione delle competenze

Oggetto di osservazione
Le operazioni e le procedure previste per il controllo elettrico, elettronico e meccanico e la messa in funzione, la manutenzione e la riparazione corretta dei generatori, dei sistemi elettrici, dei computers e dei sistemi di comunicazione
Indicatori
/ Il funzionamento dell’apparecchiatura e dell’impianto è conforme con i manuali operativi
/ I livelli di prestazione sono conformi con le specifiche tecniche
/ La sorveglianza dell’impianto principale di propulsione e dei sistemi ausiliari è sufficiente a mantenere una sicura condizione di funzionamento
/ Le operazioni sono pianificate e svolte in conformità con i manuali operativi, le stabilite regole e procedure per garantire la sicurezza delle operazioni
/ I sistemi di distribuzione elettrica possono essere compresi e spiegati mediante diagrammi/istruzioni
/ Le operazioni sono pianificate e svolte in conformità con i manuali operativi, le stabilite regole e procedure per garantire la sicurezza delle operazioni
/ I computers e le reti di computers sono correttamente controllate e usate
/ La trasmissione e la ricezione dei messaggi è costantemente di successo
/ Le registrazioni delle comunicazioni sono complete, accurate e conformi con i requisiti di legge
/ Le pubblicazioni in inglese pertinenti con i doveri di ufficiale sono correttamente interpretate
/ Le comunicazioni sono chiare e comprese

Competenza N.2

Svolgere le attività relative alla manutenzione e riparazione dell’apparecchiatura elettrica ed elettronica; manutenendo e riparando i sistemi di automazione e di controllo del macchinario di propulsione principale ed ausiliario, l’apparecchiatura di navigazione del ponte e i sistemi di comunicazione di bordo, il macchinario di coperta e l’attrezzatura per la movimentazione del carico, nonché l’attrezzatura hotel.
Risultato atteso: manutenzione e riparazione apparecchiatura elettrica ed elettronica a bordo nave.

Abilità

/ Manutenere e riparare l’apparecchiatura elettrica ed elettronica
/ Manutenere e riparare sistemi di automazione e di controllo del macchinario di propulsione principale e ausiliario
/ Manutenzionare e riparare l’apparecchiatura di navigazione del ponte e i sistemi di comunicazione di bordo
/ Manutenzionare e riparare i sistemi di controllo elettrici ed elettronici del macchinario di coperta e l’attrezzatura per la movimentazione del carico
/ Manutenzionare e riparare i sistemi di controllo e di sicurezza dell’attrezzatura hotel
/ Individuare il cattivo funzionamento elettrico
/ Individuare l’avaria e misure per prevenire il danno
/ Identificare il cattivo funzionamento del macchinario, il posizionamento del guasto e l’azione per prevenire danni

Conoscenze

/ Requisiti di sicurezza dei sistemi elettrici di bordo,  incluso l’isolamento sicuro  dell’apparecchiatura richiesta
/ Tecniche di manutenzione e riparazione del sistema apparecchiatura elettrica, elettronica
/ Costruzione e funzionamento dell’apparecchiatura di prova e di misurazione
/ Funzione e prestazione delle prove delle seguenti apparecchiature e loro configurazione: Sistemi di monitoraggio; congegni di controllo automatico; congegni protettivi
/ Procedure di sicurezza ed emergenza
/ Sicuro isolamento dell’apparecchiatura e dei sistemi associati richiesti
/ Conoscenza pratica per la prova, manutenzione, ricerca del guasto e riparazione
/ Conoscenza dei principi e delle procedure di manutenzione dell’apparecchiatura di navigazione e del sistema di comunicazione interno ed esterno
/ Sistemi elettrici ed elettronici funzionanti in aree infiammabili
/ Appropriata conoscenza e abilità (skills) elettrica e meccanica
/ Procedure di sicurezza ed emergenza
/ Sicuro isolamento dell’apparecchiatura e dei sistemi associati richiesti prima  che al personale sia permesso  di lavorare su tale impianto o apparecchiatura
/ Conoscenza pratica per la prova, manutenzione, ricerca del guasto e riparazione
/ Prova, individua i guasti e manutenziona e ripristina alle condizioni di funzionamento l’apparecchiatura elettrica ed elettronica di controllo
/ Conoscenza teorica dei sistemi elettrici ed elettronici funzionanti in aree infiammabili
/ Conoscenza pratica
/ Segue le procedure di sicura manutenzione e riparazione
/ Identificazione del cattivo funzionamento del macchinario, posizionamento del guasto e azione per prevenire danni

Indicazioni per la valutazione delle competenze

Oggetto di osservazione
Le operazioni di manutenzione e riparazione dell’apparecchiatura elettrica ed elettronica
Indicatori
/ Le misure di sicurezza per lavorare sono appropriate
/ La selezione e l’uso degli utensili manuali, strumenti di misurazione e apparecchiatura di prova è conforme con i manuali e le buone pratiche
/ Il rimontaggio e la prova di prestazione è conforme con i manuali e le buone pratiche
/ L’effetto del cattivo funzionamento sull’impianto e sistemi associati è correttamente identificato, i disegni tecnici della nave sono correttamente interpretati, gli strumenti di misurazione e calibrazione sono correttamente usate e le azioni intraprese sono giustificate
/ L’isolamento, smontaggio e rimontaggio dell’impianto e dell’apparecchiatura sono  conformi con le linee guida di  sicurezza del fabbricante e le istruzioni di bordo e le specifiche legislative e di sicurezza. Le azioni effettuate portano al ripristino dei sistemi di controllo e di automazione con il metodo più adatto e appropriato in base  alle circostanze e condizioni prevalenti
/ Le azioni effettuate portano al ripristino della apparecchiatura di navigazione del ponte di comando, i sistemi di comunicazione e i sistemi di controllo e di sicurezza dell’apparecchiatura hotel con il metodo più adatto e appropriato in base alle circostanze e condizioni prevalenti
/ Le azioni effettuate portano al ripristino dei, con il metodo più adatto e appropriato in base alle circostanze e condizioni prevalenti

Competenza N.3

Controllare l’operatività della nave e avere cura delle persone a bordo, assicurando la conformità con le disposizioni per prevenire l’inquinamento; prevenendo, controllando e combattendo gli incendi a bordo; facendo funzionare i dispositivi di salvataggio; prestando il primo soccorso sanitario a bordo; controllando la conformità con le disposizioni di legge; gestendo le risorse umane applicando le abilità di comando e lavoro di squadra; contribuendo alla sicurezza del personale e dellanave
Risultato atteso: controllo dell’operatività della nave e cura delle persone a bordo

Abilità

/ Gestire il personale subordinato
/ Garantire la conformità con le normative antinquinamento
/ Prevenire, controllare e combattere l’incendio a bordo
/ Far funzionare i mezzi di salvataggio
/ Applicare il primo soccorso medico a bordo
/ Utilizzare tecniche di comando per gestire il lavoro di squadra
/ Applicare procedure di sicurezza del personale e della nave
/ Organizzare le esercitazioni antincendio
/ Organizzare le esercitazioni di abbandono nave
/ Valutare il rischio e la situazione
/ Identificare e considerare le opzioni proposte
/ Selezionare la sequenza dell’azione
/ Valutare l’efficacia del risultato

Conoscenze

/ Tecniche di gestione del personale a bordo della nave, organizzazione e addestramento
/ Le convenzioni marittime internazionali, le raccomandazioni e la relativa legge nazionale
/ Prevenzione dell’inquinamento dell’ambiente marino
/ Tipologie di precauzioni da prendere per prevenire l’inquinamento dell’ambiente marino
/ Procedure antinquinamento e attrezzatura associata
/ Prevenzione antincendio e mezzi antincendio incluso gli incendi che interessano gli impianti a olio
/ Funzionamento delle imbarcazioni di salvataggio (servival craft) e delle imbarcazioni di soccorso (rescue boats), i loro mezzi di messa a mare, le loro dotazioni, includendo le apparecchiature radio di soccorso, satellitare EPIRB, SART, tute di immersione e tute termo protettrici
/ Applicazione pratica delle guide mediche e consigli via radio
/ Applicazione pratica delle guide mediche e consigli via radio, includendo la capacità (ability) ad effettuare una azione efficace basata su tale conoscenza in caso di infortuni o malattie che possono avvenire a bordo di una nave
/ Tecniche di Comando gruppo di lavoro: pianificazione e coordinamento; assegnazione del personale; limiti di tempo e di risorse; priorità
/ Tecniche di comunicazione  efficace a terra e a bordo
/ Tecniche di assertività e comando
/ Tecniche personali di sopravvivenza
/ Prevenzione antincendio e capacità a lottare e spegnere gli incendi
/ Conoscenza del primo soccorso elementare
/ Conoscenza della sicurezza personale e responsabilità sociali

Indicazioni per la valutazione delle competenze

Oggetto di osservazione
Valutazione dell’evidenza ottenuta da un approvato addestramento antincendio ed esperienza come stabilito nella sezione A-VI/3; A-V/2 paragrafi da 1 a 4; A-VI/4 paragrafi da 1 a 3, A-VI/1, paragrafo 2
Indicatori
/ Il personale ha i compiti assegnati ed è informato sugli standards di lavoro previsti e sul comportamento in maniera appropriata alle persone interessate
/ Gli obiettivi di addestramento e le attività sono basate su una valutazione dell’attuale competenza e capacità e sui requisiti operativi
/ Le procedure per il controllo delle operazioni di bordo e la garanzia della conformità con i requisiti della MARPOL sono pienamente seguite
/ Il tipo e la gravità del problema è prontamente identificata e le  azioni iniziali sono conformi con  la procedura di emergenza e i piani di emergenza della nave
/ Le procedure di evacuazione, arresto di emergenza e isolamento sono appropriate alla natura dell’emergenza e sono attuate prontamente.
/ L’ordine di priorità e i livelli e gli intervalli di tempo per i rapporti e l’informazione del personale a bordo, sono pertinenti alla natura dell’emergenza e riflettono l’urgenza del problema
/ Le azioni per rispondere alle situazioni di abbandono nave e di sopravvivenza sono appropriate alle prevalenti circostanze e condizioni e conformi con le accettate pratiche di sicurezza e standard
/ L’identificazione della probabile causa, natura ed estensione delle ferite o condizioni è pronta e la cura riduce l’immediato pericolo di vita
/ Le azioni per rispondere alle situazioni di abbandono nave e di sopravvivenza sono appropriate alle prevalenti circostanze e condizioni e conformi con le accettate pratiche e standards di sicurezza
/ L’identificazione della probabile causa, natura ed estensione delle ferite o condizioni è pronta e la cura riduce l’immediato pericolo di vita
/ All’equipaggio sono assegnati i compiti ed è informato dei previsti standards di lavoro e comportamento in maniera appropriata agli individui interessati
/ Gli obiettivi di addestramento e le attività sono basate sulla valutazione (assessment) dell’attuale competenza e delle capacità e dei requisiti operativi
/ Le operazioni sono pianificate e le risorse distribuite come necessario nella corretta priorità per svolgere i compiti (tasks) necessari
/ Le comunicazioni date e ricevute sono chiare e non ambigue
/ L’efficacia dei comportamenti di comando (leadership) sono dimostrati
/ I necessari membri (o) della squadra condividono l’accurata comprensione dell’attuale e del previsto stato della nave e delle operazioni e l’ambiente esterno
/ Le decisioni sono le più efficaci per la situazione
/ L’appropriata attrezzatura di sicurezza e di protezione è usata correttamente
/ Le procedure e le pratiche di lavoro sicuro progettate per la salvaguardia del personale e della nave sono sempre osservate
/ Le procedure progettate per la salvaguardia dell’ambiente sono sempre osservate
/ Le azioni iniziali e di proseguimento (follow up) nel  venire a conoscenza di una  emergenza sono conformi conle stabilite procedure di risposta all’emergenza

Abilitazioni ed altri requisiti

Titoli di studio propedeutici all’esercizio della professione Attualmente il MIT non ha ancora identificato il requisito formativo obbligatorio per l’accesso alla professione.
Abilitazioni Per essere nominati Ufficiali Elettrotecnici, in conformità alle disposizioni previste dalla STCW (sez. A - III/6) i requisiti minimi obbligatori sono:
/ avere non meno di 18 anni di età
/ aver completato non meno di 12 mesi di una combinazione di addestramento delle abilità di officina ed un approvato periodo di imbarco di cui non meno di 6 mesi sarà in imbarco come parte di un approvato programma di addestramento che soddisfa i requisiti della Sezione A-III/6 del Codice STCW ed è documentato in approvato
quaderno di addestramento; ovvero
/ non meno di 36 mesi di una combinazione di un approvato addestramento delle abilità di officina e un approvato periodo d’imbarco, di cui non meno di 30 mesi saranno d’imbarco nella sezione macchina; ovvero
/ aver completato una istruzione ed addestramento approvato e soddisfare gli standards di competenza specificati nella Sezione A-III/6 del Codice STCW
Altri requisiti Come previsto dal Cap. V della STCW e dai pertinenti decreti ministeriali, in funzione del tipo di nave su cui imbarcherà, l’Ufficiale elettrotecnico dovrà essere in possesso dei requisiti per lo speciale addestramento del personale su alcuni tipi di nave.
Come previsto dal Cap. VI della STCW e dai pertinenti decreti ministeriali, l’Ufficiale elettrotecnico, dovrà inoltre essere in possesso dei requisiti relativi agli standard riguardanti le mansioni di emergenza, sicurezza sul lavoro, security, assistenza medica, sopravvivenza.

Formazione

formazione

Orientamento

orientamento

mestieri del mare

REQUISITI MINIMI

Requisiti per la formazione fissati dalla Convenzione internazionale sugli standard di addestramento, abilitazione e tenuta della guardia per i marittimi.

CONTINUA A LEGGERE

C.C.N.L.

Stipulato il 5 giugno 2007 per l’imbarco dei lavoratori marittimi sulle navi da carico e sulle navi traghetto passeggeri/merci superiori a 151 tonnellate di stazza lorda.
CONTINUA A LEGGERE

CODICE DELLA NAVIGAZIONE

Approvato con Regio Decreto n. 237, il Codice è lo strumento con cui si applica il diritto della navigazione marittima, interna ed aerea (autonomo rispetto al diritto comune).
CONTINUA A LEGGERE

PESCA MARITTIMA

È il Regolamento per l’esecuzione della Legge n. 963 del 1965, che disciplinava la pesca marittima e che è stata soppressa dal D. Lgs. n. 4 del 9 gennaio 2012.
CONTINUA A LEGGERE

marelab  loghi footer